Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Piove e la Pontina finisce devastata: buche come crateri, decine di auto danneggiate

La polizia stradale di Aprilia ha fatto sapere che “in accordo con la direzione dall'Astral si è deciso di ridurre in molti tratti le corsie di marcia”

Carreggiate ridotte, operai al lavoro, crateri ovunque. E' lo scenario di un sabato mattina di fine febbraio piovoso sulla Pontina. Le auto danneggiate ormai non si contano più, come pure le lamentele degli automobilisti, costretti a fermarsi. E' la cronaca dell'ennesimo disastro sulla strada regionale 148. La strada della morte come la conoscono tutti.  

Le abbondanti piogge che cadono da ieri hanno fatto riemergere i soliti problemi dell’arteria. Buche, a volte delle vere e proprie voragini, si sono aperte sulla regionale 148 in entrambe le direzioni causando notevoli disagi agli automobilisti. 

28168837_1733531546683036_1388903595123231387_n-2

Nel tardo pomeriggio di ieri la polizia stradale di Aprilia ha fatto sapere che “in accordo con la direzione dall'Astral si è deciso di ridurre in molti tratti le corsie di marcia”, invitando gli automobilisti a ridurre la velocità e prestare massima attenzione. I rilievi da parte degli agenti della polstrada di Aprilia, al seguito del comandante Massimiliano Corradini, stanno proseguendo ancora questa mattina. Si contano almeno altri 50 veicoli danneggiati dalle buche. E tanti quelli che fino a ieri sera erano stati costretti a fermarsi per le gomme bucate. 

I maggiori disagi si concentrano nei pressi di Aprilia, soprattutto nella zona di Campoverde, e a Castel Romano. E ancora tra Latina e Cisterna, soprattutto nei pressi di Borgo Montello, dove già lo scorso 11 gennaio si erano registrati problemi per buche e voragini sulla Pontina causate dalle piogge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questo video Fabio Padovan candidato alla regione Lazio con la lista Civica Popolare mostra la situazione nei pressi di Pomezia. Veri e propri crateri, impressionanti per la pericolosità. Una situazione che riporta al centro del dibattito la Roma Latina. Padovan in tal senso non ha dubbi: "Siamo costantemente alle prese con il manto stradale dissestato e con le buche che causa incidenti e traffico. Manca una terza corsia e davvero non si capisce come ci sia ancora qualcuno sfavorevole alla Roma Latina, di cui oggi più che mai c'è necessità". 

buche_pontina

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove e la Pontina finisce devastata: buche come crateri, decine di auto danneggiate

RomaToday è in caricamento