Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Grottarossa

Cadono calcinacci dal cavalcavia di Grottarossa: via Flaminia in tilt per tre ore

Nel pomeriggio sul posto Polizia Locale e Vigili del Fuoco. Il cavalcavia è quello che conduce anche all'ospedale Sant'Andrea

E' stata chiusa al traffico per quasi tre ore via Flaminia Nuova, all'altezza dello svincolo per via di Grottarossa, per crollo di calcinacci dal cavalcavia. A dare l'allarme alcuni automobilisti. La strada, dalle 14:30, è stata chiusa temporaneamente in entrambi i sensi di marcia. 

Dopo le prime verifiche, la viabilità verso il Grande Raccordo Anulare è stata ripristinata, mentre per riaprire quella verso il centro è servito più tempo con i Vigili del Fuoco a lavorare, ad alta quota proprio su quella carreggiata, per la messa in sicurezza del cavalcavia e per verificare la tenuta di una parete della struttura.

A gestire il traffico le pattuglie del Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale. Traffico bloccato fino allo svincolo del Raccordo di Labaro e Prima Porta. Intorno alle 17:45 la totale riapertura al traffico.

Via Flaminia riaperta in entrambe le direzioni; si circola ancora su carreggiata ridotta sia in direzione Roma Centro, sia in direzione del Raccordo Anulare. A comunicarlo Luce Verde.

"Da una verifica visiva non sono stati evidenziati pericoli per l'integrità della struttura portante del ponte ma solo un ammaloramento degli elementi di rivestimento della base di appoggio del guard-rail, con distacco di piccole porzioni d'intonaco e calcestruzzo" - hanno scritto a margine delle operazioni i Vigili del Fuoco spiegando come il restringimento delle carreggiate, su entrambe le direzioni e sul ponte in  adiacenza del guard-rail, sia stato adottato "per evitare sollecitazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono calcinacci dal cavalcavia di Grottarossa: via Flaminia in tilt per tre ore

RomaToday è in caricamento