Cronaca Flaminio / Piazzale di Ponte Milvio

Ponte Milvio, dopo la pioggia cede l'asfalto: smottamenti e strada chiusa

In corrispondenza dell'attraversamento pedonale, dal lato del ponte

Quattro ore di pioggia senza sosta e l'asfalto, a Ponte Milvio, non regge. In tarda mattinata, quando ancora il temporale era in corso, la strada si è letteralmente sollevata, e spaccata, in seguito a smottamenti del terreno sottostante, proprio in corrispondenza dell'attraversamento pedonale dal lato del ponte. La strada è stata chiusa per consentire gli interventi di messa in sicurezza. Tra le tante zone colpite dal nubifragio di questa mattina, anche Ponte Milvio ha dovuto fare i conti con tombini saltati e strade completamente sommerse dall'acqua. (QUI IL VIDEO). 

E al primo segno di cedimento dell'asfalto, è difficile per i residenti non tornare immediatamente con la memoria al crollo del 24 settembre 2016. Circa un anno fa, in piena notte, vennè giù una palazzina su via della Farnesina. Nessuna vittima nè feriti, per fortuna. Ma furono 120 le persone evacuate da quattro edifici, e per riaprire la strada sono serviti mesi tra lavori per la messa in sicurezza, demolizione degli appartamenti, zona "rossa" e pesanti disagi per residenti e commercianti. 

Maltempo a Roma: tutti gli aggiornamenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Milvio, dopo la pioggia cede l'asfalto: smottamenti e strada chiusa

RomaToday è in caricamento