Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Ponte Garibaldi, ex galeotto minaccia di gettarsi nel Tevere

L'uomo, un 44enne residente a Milano, aveva già minacciato lo stesso gesto alcune sere prima. I vigili del fuoco sono riusciti a farlo scendere dal ponte

Un uomo di 44 anni, residente a Milano, che minacciava di gettarsi nel Tevere è stato salvato dai vigili del fuoco. Il 44enne intorno alle 21.30 di ieri, lunedì 5 luglio, era salito su Ponte Garibaldi a Roma, all'Isola Tiberina, con l'intento di lanciarsi.


Si tratterebbe di un ex-galeotto con diversi anni di carcere alle spalle che già alcune sere fa avrebbe minacciato lo stesso gesto, sempre sul ponte Garibaldi. L'uomo, al momento dell'accaduto, era in stato confusionale e si lamentava dei medici della Capitale che gli avrebbero negato alcuni medicinali. Il 44enne avrebbe avvertito del gesto il suo avvocato, prima di salire sul ponte. Sarebbe stato quest'ultimo ad avvertire le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Garibaldi, ex galeotto minaccia di gettarsi nel Tevere

RomaToday è in caricamento