Ponte Galeria: ritrovato cadavere il 16enne scomparso a Ponte Marconi

Lunedì scorso il giovane si era tuffato nel fiume all'altezza di Ponte Marconi, mentre era in compagnia della madre. Ritrovato ieri a Ponte Galeria

È stato ritrovato nei pressi di un circolo nautico a Ponte Galeria, il giovane rumeno inghiottito, lunedì scorso, dalle acque del Tevere. Il giovane si trovava sulle sponde del fiume, all'altezza di ponte Marconi, insieme alla madre e ad alcuni amici. Per il gran caldo, così come hanno raccontato i presenti, il ragazzo ha deciso di tuffarsi nel fiume, entrato in acqua ha nuotato fino al centro del Tevere e lì è scomparso.
Il ritrovamento nella giornata di ieri. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere con un gommone e lo hanno portato sulla sponda del Tevere. Sarà ora l’autopsia ad accertare le cause del decesso, che con ogni probabilità sono da ricondurre ad annegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento