Rapine in banca ad Artena e Valmontone: presi dopo un anno

I due malviventi arrestati ieri dai Carabinieri di Colleferro. Entrambi pregiudicati di Pomezia

Avevano rapinato, nel giugno e nel luglio 2010, due agenzie della Banca Popolare del Lazio di Artena e Valmontone, prelevando in entrambi i casi più di 10 mila euro e seminando il panico, con pistola e taglierini, tra gli operatori e i clienti presenti in banca. Dopo poco più di un anno di indagini, i Carabinieri della compagnia di Colleferro li hanno arrestati. Si tratta di due pregiudicati di Pomezia, F.M., 42 anni, e M.D., 33enne, presi anche grazie alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza interno. Nei loro confronti è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento