Cronaca

Spaccio davanti all'edicola: dopo il blitz sequestrati panetti di hashish e dosi di cocaina

I Carabinieri hanno così rinvenuto droga che avrebbe fruttato 10dosi pronte per lo spaccio

Spacciava droga a Pomezia. I Carabinieri hanno arrestato un 24enne del posto che vendeva cocaina, hashish e marijuana. Tutto è iniziato quando i militari hanno notato due giovani nei pressi di un'edicola chiusa e, insospettiti dal loro atteggiamento, si sono posizionati in modo da non essere visti, monitorando i loro movimenti.

Dopo pochi minuti i due si sono scambiati la droga così i militari sono intervenuti bloccandoli. Il 24enne aveva venduto ad un suo coetaneo per un totale di 4,3 grammi di marijuana e 2,2 grammi di hashish.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai militari di rinvenire materiale per il confezionamento delle dosi, la somma contante di 1500 euro, ritenuta provento dell'attività illecita, 480 grammi di hashish in panetti, 120 di hashish in ovuli, 96 di marijuana e 15 grammi di cocaina, per un totale di circa 700 grammi, con cui si sarebbero potute confezionare quasi 10.000 dosi, da immettere nel mercato illecito dello spaccio di droga.

Per ll'arrestato, al termine del rito direttissimo, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari mentre, all'acquirente è stato contestato l'illecito amministrativo previsto dalla legge.

POMEZIA - La droga sequestarta dai Carabinieri (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio davanti all'edicola: dopo il blitz sequestrati panetti di hashish e dosi di cocaina

RomaToday è in caricamento