Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Roma

Fermato in centro storico con due etti di hashish in auto

Nelle tasche del 23enne trovati 900 euro, possibile provento dell'attività di spaccio. L'arresto da parte dei carabinieri

Due etti di "fumo" in auto e 900 euro cash in casa. Questo quanto costato l'arresto ad un 23enne di Torvaianica. Sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pomezia a fermare il giovane,  già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di dosi di marijuana ed hashish.

Posto controllo in via Roma 

Durante un posto di controllo su via Roma a Pomezia i Carabinieri, controllando l’autovettura in uso al giovane, si sono accorti subito di un forte odore di marijuana che proveniva dall’abitacolo dell’auto.Decidendo di approfondire il controllo, i militari hanno trovato nascosti nel porta oggetti della macchina 10 grammi di marijuana, 200 grammi circa di hashish e nel portafoglio del ragazzo circa 900 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita.

Materiale per il confezionamento in casa 

Nell’abitazione del giovane è stato poi sequestrato tutto il materiale idoneo al confezionamento delle singole dosi di sostanza stupefacente ed un bilancino di precisione. Come disposto dall’autorità giudiziaria, il 23enne è attualmente agli arresti domiciliari in attesa di processo con rito direttissimo. Dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pusher via Roma Pomezia 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in centro storico con due etti di hashish in auto

RomaToday è in caricamento