Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Fiumicino / Via Stoccolma

Fiumicino, scoperta una base dello spaccio: sequestrati 20 chili di hashish, marijuana e cocaina

Gli agenti della Polizia di Fiumicino hanno scovato nella giornata di ieri, in via Stoccolma, un deposito di droga appartenente ad un romano di 48 anni

Un fortissimo ed inconfondibile odore: questo l’ultimo, chiarissimo indizio che ha permesso alla Polizia di Fiumicino, diretta da Giuseppe Rubino, di scovare nella cittadina del litorale una base di spaccio da 20 chili di hashish, 3,2 kg di marijuana.

Nella giornata di ieri i poliziotti hanno ispezionato diversi stabili nella zona di via Stoccolma, dato che sospettavano da tempo di poter trovare in quella zona un deposito di stupefacenti. Quando sono giunti di fronte ad una cantina, hanno subito capito di aver terminato le ricerche con esito positivo.

Il locale è risultato essere in uso ad un 48enne romano con precedenti, che è stato pertanto rintracciato ed arrestato con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, prima di essere accompagnato al carcere di Civitavecchia.

Inoltre, nella sua abitazione, gli agenti hanno rinvenuto un ulteriore quantitativo di cocaina, hashish e marijuana, nonché una pressa, presumibilmente utilizzata per lo schiacciamento ed il successivo confezionamento della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, scoperta una base dello spaccio: sequestrati 20 chili di hashish, marijuana e cocaina

RomaToday è in caricamento