Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Nasconde una pistola in un terreno agricolo, era stata rubata in un appartamento

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 49 anni. Sequestrati anche 94 proiettili

Nascondeva una pistola in un cespuglio di un terreno agricolo. A finire in manette un cittadino romeno di 49 anni. Ad arrestarlo  per detenzione abusiva di armi e ricettazione i Carabinieri della Stazione di Roma Casalotti.

I militari erano da tempo sulle tracce dell’uomo, poiché era stato segnalato quale possessore di un’arma da fuoco e di numerosi proiettili pronti per l’uso: una volta individuato e bloccato per le vie della Capitale, i Carabinieri hanno effettuato un rastrellamento di un terreno di campagna, dove spesso era stata notata la presenza dell’uomo. 

Nascosta tra i cespugli, i Carabinieri hanno rinvenuto l’arma all’interno di un contenitore di plastica, con 94 proiettili calibro 7,65. 
Dagli accertamenti effettuati, i militari hanno appurato che l’arma è risultata denunciata rubata nel mese di febbraio dello scorso anno, durante un furto in abitazione, motivo per cui è scattata la denuncia per ricettazione. 

Il 49enne, dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde una pistola in un terreno agricolo, era stata rubata in un appartamento

RomaToday è in caricamento