Torre Angela: una pistola rubata e l'emporio della droga in casa, arrestato

La scoperta da parte dei Falchi della Squadra Mobile. L'arma rubata a Siena nel 2014

La pistola rubata sequestrata dalla polizia a Torre Angela

Una pistola rubata ed un vero e proprio emporio della droga. A detenerli in una casa a Torre Angela un cittadino albanese di 36 anni. Sono stati  gli agenti della Polizia di Stato della VI Sezione “Contrasto al Crimine diffuso” della Squadra Mobile, ufficio investigativo impegnato da sempre nel contrasto delle forme di criminalità più diffuse sul territorio cittadino a scoprire l'arma e la sostanza stupefacente.
 
Lunedì sera una pattuglia dei “Falchi”, impegnata in servizi di pattugliamento nel quartiere della periferia est della Capitale, si è insospettita dall’atteggiamento di due persone avvistate mentre uscivano a bordo di un veicolo da un box di via Poseidone.

Intimato loro l’alt, tenuto conto dell’atteggiamento nervoso dei due occupanti, gli agenti hanno proceduto a immediata perquisizione personale degli stessi, entrambi cittadini albanesi, trovando indosso ad uno dei due, un uomo di 36 anni, un mazzo di chiavi delle quali non ha voluto indicare a quale abitazione appartenessero.

Pistola Torre Angela 1-2

Nonostante ciò, grazie agli approfondimenti investigativi esperiti nell’immediatezza, gli investigatori sono riusciti a risalire all’appartamento dell’uomo, dove, durante la perquisizione, hanno rinvenuto cocaina – circa 200 dosi –, hashish e marijuana, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Nascosta dietro il lavabo del bagno, invece, è stata sequestrata una pistola marca Beretta modello 7,65 con relativo caricatore rifornito, risultata essere compendio di furto in una abitazione a Siena nel 2014.

Al termine delle indagini, il 36enne, risultato avere vari precedenti di Polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, ricettazione e detenzione dell’arma e del munizionamento.

Pistola Torre Angela 3-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento