Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Non si presenta a firmare in caserma, lo trovano in casa con armi ed un chilo di hashish

Il 47enne era sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

La pistola e l'hashish trovati dai carabinieri a Ladispoli

Sono andati a casa sua dopo che non si era presentato in caserma per firmare in quanto sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Così i carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno trovato armi e droga in casa di un 47enne di Ladispoli. L'uomo, penalmente censito, è stato poi arresto con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di arma clandestina e detenzione abusiva di munizioni.

Sottoposto all'obbligo di firma 

Nello specifico il 47enne, sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione in caserma non si è presentato a firmare, come avrebbe dovuto fare, alla stazione di Ladispoli. Sono così scattate le sue ricerche coordinate dal Comandante della Stazione di Ladispoli e dirette dal Comandante della Compagnia di Civitavecchia. 

Pistola ed un chilo di hashish in casa 

Una volta individuato, il controllo dei militari è stato approfondito.  All’esito della perquisizione successivamente svolta all’interno della sua abitazione sono stati rinvenuti una pistola calibro 9 completa di caricatore inserito con 9 colpi e un chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo hashish, confezionata in 10 panetti, perfetti per delineare un profilo di elevata pericolosità del soggetto. 

Da casa al carcere

Per l'uomo si sono così aperte le porte del carcere dove sarà trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Proseguono le indagini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si presenta a firmare in caserma, lo trovano in casa con armi ed un chilo di hashish

RomaToday è in caricamento