rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Velletri / Viale Roma

Velletri: pistola calibro 9 in casa di un 38enne incensurato

L'arma semiautomatica è risultata essere a salve ma priva del tappo rosso. Il 'ferro' privo di cartucce, è stato sequestrato

Una pistola a casa di un insospettabile residente di Velletri. E' quanto hanno trovato nell'abitazione di un 38enne gli agenti delle Squadre Giudiziarie dei Commissariati di Albano Laziale e Velletri a seguito di una perquisizione domiciliare nella casa dei Castelli Romani dell'uomo.

PISTOLA SEMIAUTOMATICA - Il 38enne è stato trovato in possesso di una pistola a salve semi-automatica, priva del tappo rosso, la cui canna, da una prima verifica tecnica, è risultata essere stata sostituita con altra di fattura artigianale idonea a camerare ed esplodere munizionamento per armi comuni da sparo in calibro 9 e quindi potenzialmente offensiva ed idonea a recare offesa come arma comune da sparo.

ARMA CLANDESTINA - L’arma, priva di cartucce, è stata sequestrata ed il giovane, immune da pregiudizi di polizia, è stato tratto in arresto per detenzione di arma clandestina. Le successiva indagini cercheranno di appurare se l’arma sia stata in passato utilizzata per commettere azioni delittuose. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velletri: pistola calibro 9 in casa di un 38enne incensurato

RomaToday è in caricamento