rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Alessandrino / Via Onorato Ardoino

L'automobilista con pistola e munizioni sotto il sedile della vettura

In casa del 48enne anche hashish ed oltre 2500 euro in contanti

Una pistola con matricola abrasa e le munizioni nascoste sotto il sedile della vettura. L'arma clandestina è stata trovata dai carabinieri all'Alessandrino. A finire in manette un romano di 48 anni.

Sono stati i militari della compagnia Roma Casilina, a notare al volante della sua auto il 48enne mentre si stava aggirando in atteggiamento sospetto e senza una meta ben precisa, in via Onorato Ardoino, i carabinieri hanno deciso di vederci chiaro e avvicinandosi, il 48enne ha mostrato un forte nervosismo, particolare che ha spinto i carabinieri ad approfondire le verifiche: durante l’ispezione dell’abitacolo, nascosta in un marsupio sotto il sedile della sua auto, è spuntata una pistola revolver con matricola abrasa e il relativo munizionamento cal. 38 special. L’uomo, all’atto della contestazione, ha anche opposto una viva resistenza ai militari, motivo per cui è stato portato in caserma.

Pistola e munizioni in auto

La successiva perquisizione, scattata nella sua abitazione, ubicata a poca distanza dal punto in cui è stato intercettato, ha consentito agl uomini dell'arma di rinvenire e sequestrare anche 3 involucri in cellophane contenenti hashish per un peso complessivo di una ventina di grammi, oltre 2.500 euro in contanti e vari appunti contabili.

Tutto il materiale è stato sequestrato. Identificato in un 48enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, l'arresto è stato convalidato e l’autorità giudiziaria ne ha disposto il trasferimento nel carcere di Rebibbia. Dovrà rispondere di porto in luogo pubblico di armi clandestine, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'automobilista con pistola e munizioni sotto il sedile della vettura

RomaToday è in caricamento