Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Cosparge rifiuti di liquido infiammabile ed appicca incendio, piromane incastrato dalle fototrappole

Le immagini delle guardie ambientali sono state trasmesse ai carabinieri forestali che hanno poi denunciato un 70enne

Il piromane immortalato dalla fototrappole

Era a passeggio con il cane agli Arci, nel Comune di Tivoli. In tasca aveva però del liquido infiammabile con il quale, trovato un cumulo di rifiuti che potesse prendere fuoco facilmente, ha appiccato un incendio, per fortuna circoscritto ai soli sacchi che aveva incendiato. Ad incastrare il piromane una delle fototrappole delle Guardie Ambientali Congeav, installate sul territorio del Comune della provincia nord est della Capitale.

Immortalato dalle telecamere, i volontari delle guardie ambientali hanno trasmesso le immagini ai carabinieri Forestali di Guidonia che, svolti i primi accertamenti, sono risaliti all'uomo, un 70enne di Tivoli, denunciandolo penalmente per danneggiamento e incendio. 

"Ringraziamo Asa Tivoli Spa per la dotazione di attrezzature e mezzi di controllo - spiegano le guardie ambientali Congeav Tivoli -. Le nostre telecamere sparse su tutto il nostro bellissimo territorio sono pronte a colpire chiunque commetta reati ambientali, tutto sarà prontamente trasmesso ai Carabinieri Forestali per le opportune verifiche. L' occhio elettronico vigilerà sempre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosparge rifiuti di liquido infiammabile ed appicca incendio, piromane incastrato dalle fototrappole

RomaToday è in caricamento