Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Pigneto / Via del Pigneto

Pigneto, prima lo scippo al ristorante poi l'aggressione al proprietario: in manette coppia di fidanzati

Prima il furto ai danni di una cliente poi la fuga e l'aggressione al proprietario che li ha inseguiti. Sul posto i carabinieri

Immagine d'archivio

Una coppia di fidanzati - lui cittadino romeno di 24 anni, lei una 20enne romana - è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, con l’accusa di rapina in concorso.

I due, in un ristorante di via del Pigneto, hanno approfittato di un momento di distrazione di una cliente per rubarle la borsa. Subito dopo, la fuga a piedi.

Il proprietario dell’esercizio ha visto tutta la scena da lontano e si è messo all’inseguimento dei ladri. Una volta raggiunti, il ristoratore è stato aggredito dalla coppia con calci e pugni, ma nel frattempo una gazzella dei Carabinieri, intervenuta grazie ad una segnalazione fatta al 112, ha bloccato i rapinatori e li ha arrestati.

La coppia è stata accompagnata in caserma, dove sarà trattenuta fino alla celebrazione del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto, prima lo scippo al ristorante poi l'aggressione al proprietario: in manette coppia di fidanzati

RomaToday è in caricamento