Cronaca Pigneto / Via Fivizzano

Pigneto, “Sms squadra mai spaccio” e controlli antidroga a tappeto: due arresti e una denucia

Proseguono incessanti i controlli antidroga al Pigneto e anche grazie al "nuovo strumento di contrasto" vengono sequestrati notevoli quantitativi di droga

Grazie alle segnalazioni dei cittadini ed al nuovo servizio di "Sms squadra mai spaccio" continuano, ad opera delle forze di polizia, gli arresti per droga.

IL FATTO - Nel cuore del quartiere Pigneto, via Fivizzano, alcuni individui si intrattenevano a conversare con cittadini extracomunitari, già noti alle forze dell'ordine. Segnalati dal nuovo servizio “Sms squadra mai spaccio”, i sospetti sono stati subito posti all'attenzione della polizia che come da routine ha cominciato l'azione investigativa. Nella circostanza e dopo alcuni appostamenti, non è stata rinvenuta, dai controlli effettuati, alcuna irregolarità ed i poliziotti si sono limitati semplicemente all'identificazione dei soggetti in questione.
 
LA SVOLTA - Il giorno successivo, però la svolta. Nel corso di alcuni controlli effettuati nel medesimo quartiere, durante i quali sono stati identificati 83 individui, controllati 29 veicoli ed effettuate  verifiche ad alcune attività commerciali, gli agenti, con l’ausilio di alcune unità cinofile hanno individuato sostanze stupefacenti nella cantina di uno stabile. Dopo una breve indagine gli inquirenti sono subito risaliti ad un 45enne, ed a suo figlio. I due erano stati identificati proprio il giorno precedente, grazie alla segnalazione “SMS SQUADRA MAI SPACCIO”.

IL SEQUESTRO - Dopo qualche titubanza iniziale e qualche tentativo da parte dell’uomo di evitare il controllo in cantina,  padre e figlio sostenevano di non aver la disponibilità della cantina stessa, gli agenti sono riusciti ad avere le chiavi e ad entrare nel locale. Giunti all'interno gli agenti hanno rinvenuto: 87 gr. di hascish, 21 gr. di cocaina suddivisi in due involucri, due bilancini di precisione e della sostanza da taglio; all’interno di un barattolo di metallo, poi, i poliziotti hanno sequestrato anche 27 gr. di eroina, 26 pasticche di ecstasy ed un altro bilancino elettronico di precisione.
La perquisizione si è poi estesa all’interno della loro abitazione e  nella camera da letto del figlio, sono state sequestrate 24 bustine in cellophane trasparenti con chiusura ermetica, un trita erba con tracce di marijuana ed una piccola pipa artigianale per il consumo di sostanze stupefacenti.

GLI ARRESTI - Dopo il trasporto al comando di polizia, l’uomo è stato subito arrestato mentre per il figlio è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un’altra segnalazione pervenuta attraverso il servizio “SMS SQUADRA MAI SPACCIO” ha permesso poi agli agenti di rinvenire in Via del Pigneto circa 41 gr. di marijuana, che sono stati sequestrati a carico di ignoti. Un 20enne senegalese è stato invece arrestato in Via Pesaro, dopo essere stato sorpreso a cedere delle dosi di marijuana ad un cliente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto, “Sms squadra mai spaccio” e controlli antidroga a tappeto: due arresti e una denucia

RomaToday è in caricamento