Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Pietralata / Via di Pietralata

Pietralata, autolavaggio stupefacente: il titolare nasconde cocaina nei barattoli

La successiva perquisizione effettuata presso il domicilio del 39enne ha portato al sequestro di ulteriori grammi della stessa sostanza stupefacente e un bilancino di precisione

Al termine di un servizio di osservazione, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un romeno di 39 anni, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, titolare di un autolavaggio di via di Pietralata, è stato sorpreso dai militari all’interno della sua attività, subito dopo aver ceduto, un involucro contenente una dose di cocaina.

L’immediata perquisizione effettuata dai Carabinieri all’interno dell’autolavaggio, ha permesso di rinvenire, occultati in alcuni barattoli, altri 41 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi e pronti per la vendita, e la somma contante di 300 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio.

La successiva perquisizione effettuata presso il domicilio del 39enne ha portato al sequestro di ulteriori 68 grammi della stessa sostanza stupefacente e un bilancino di precisione.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Il cliente sorpreso dai Carabinieri ad acquistare una dose di cocaina dietro il corrispettivo di 40 euro, è stato segnalato al Prefetto quale assuntore di sostanze stupefacenti, e sanzionato per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietralata, autolavaggio stupefacente: il titolare nasconde cocaina nei barattoli

RomaToday è in caricamento