rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Trieste / Via Pietro Mascagni, 78

Uccisa dal marito, la versione di lui: "Primo colpo sparato per errore"

Bergantino si difende: "Ho sparato per sbaglio a mia moglie, poi l’ho finita: soffriva troppo"

Un primo colpo di pistola partito per "errore". Il secondo per non farla soffrire. È la spiegazione che Piero Bergantino, 76 anni, ha dato agli inquirenti e al pm a proposito dell'omicidio della moglie Caterina D’Andrea, 72 anni. La Procura contesta a Bergantino l'omicidio volontario aggravato dal legame familiare.

Ieri il fermo è stato convalidato. Il pensionato, accompagnato dal suo avvocato, nel tardo pomeriggio di lunedì si era recato in commissariato confessando il tutto alla polizia. Martedì è stato ascoltato nuovamente, ribadendo così la sua versione al pm. Bergantino ha ucciso la moglie domenica sera nel loro appartamento in via Pietro Mascagni, nel quartiere Africano, e solamente nel pomeriggio di lunedì si è recato dal suo avvocato. Eppure la storia non appare ancora chiara agli occhi degli inquirenti.

Il rapporto tra moglie e marito non sembrava avere coni d'ombra. Al vaglio ci sono comunque i messaggi sul telefono, per cercare di capirne di più. Domenica i due erano stati al mare ad Ostia, poi la tragedia. Secondo quanto appreso, la versione di Bergantino racconterebbe di una tragedia nata da un incidente. Il pensionato stava maneggiando una pistola, regolarmente detenuta, in casa quando sarebbe partito un colpo "per errore" centrando la moglie Caterina D'Andrea, che si è quindi accasciata sul letto.

A questo sarebbe seguito poi un secondo colpo, stavolta volontario, sparato "per non farla soffrire." Eppure la versione resta al vaglio. Dall'ispezione del corpo della donna, fatta sul posto, i fori di proiettili rilevati sarebbero più di due. Sul viso della donna è stato trovato un cuscino. E poi c'è l'orario del decesso, ancora ignoto, che sarà determinato solo con l'autopsia. Le indagini per fare chiarezza sulla dinamica dell'omicidio di Caterina D'Andrea, continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa dal marito, la versione di lui: "Primo colpo sparato per errore"

RomaToday è in caricamento