Ostia, picchia la moglie mandandola in ospedale: arrestato marito violento

E' successo in via delle Azzorre. I Carabinieri hanno bloccato il 27enne arrestandolo. La donna è stata medicata ospedale Grassi per contusioni e lesioni giudicate guaribili in 35 giorni

Immagine di repertorio

Ancora violenza sulle donne ad Ostia. Questa volta teatro dell'aggressione è stato un appartamento in via delle Azzorre. Ieri sera, dopo l'ennesima lite avvenuta per futili motivi, un 27enne romano senza occupazione e con precedenti ha aggredito violentemente la moglie, una 31enne originaria di Velletri, con calci e pugni.

Sentite le urla della donna i vicini hanno allertato i Carabinieri di Ostia. Intervenuti rapidamente nell'abitazione della coppia, i militari dell'Arma hanno bloccato l'uomo, ancora in stato di agitazione, ed hanno soccorso la donna successivamente medicata all'ospedale Grassi per contusioni e lesioni giudicate guaribili in 35 giorni.

La 31enne ha riportato, nello specifico, una lesione "rachide cervicale", la lesione di "due vertebre", un "taglio alla tempia sinistra" e altre contusioni varie. 

L'aggressore ventisettenne è stato arrestato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ostia e portato in carcere a Regina Coeli con l'accusa di "maltrattamenti in famiglia".

LEGGI ANCHE:

Ostia, picchia la moglie e la manda all'ospedale: arrestato

Ostia, armato di coltello sequestra e picchia la compagna

Picchia la moglie e con una mannaia minaccia la figlia di 6 anni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento