Cronaca Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Ferma l'auto al distributore e picchia la moglie, poi scappa. Arrestato marito violento

L'aggressione in via dell'Acqua Bullicante. Il 38enne è stato poi fermato ed ammanettato dalla polizia

Aiuto me stanno a menà". Questo il grido d'aiuto che una donna ha lanciato dopo essere stata picchiata dal marito. Una richiesta che ha ottenuto il suo scopo con i residenti della zona che hanno immediatamente allertata la polizia che ha poi bloccato l'uomo dopo un tentativo di fuga. 

I fatti hanno preso corpo poco dopo le 20:00 di domenica 1 marzo al Prenestino dopo che marito e moglie si erano fermati al distributore di carburante di via dell'Acqua Bullicante. Qui l'uomo, avrebbe attuato una presunta aggressione ai danni della donna, come refertato all’Ospedale Vannini. A farlo desistere l'intervento di alcuni cittadini che, udite le grida d'aiuto della donna, sono andati in suo soccorso facendo allontanare l'uomo che la stava picchiando. 

Sul posto arrivano le volanti della polizia che trovano la donna ferma nella sua auto al distributore di carburante circondata da un capannello di persone che la stavano soccorrendo, con i presenti che hanno poi indicato ai poliziotti la presenza di un uomo che si stava allontanando dal luogo dell'aggressione. 

Fermato dai poliziotti l'uomo è stato quindi accompagnato al commissariato Appio di polizia dove è stato identificato in un 38enne romano. Arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali l'uomo è stato quindi associato nel carcere romano di Regina Coeli. 

Dopo aver rifiutato il soccorso dell'ambulanza del 118 la donna è stata refertata all'ospedale Vannini. 

Come comunicato poi dal legale difensore dell'uomo, "il GIP del Tribunale di Roma, dott.ssa Marzano, in seguito alla Camera di Consiglio odierna per decidere sulla convalida dell’arresto, accoglieva le richieste del P.M. e del difensore dell’oggi indagato, avv. Ivano Ragnacci, del Foro di Roma, liberando il prefato senza applicare alcuna misura intramuraria a carico dello stesso".

Articolo aggiornato alle 17:46 del 5 marzo 2020. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferma l'auto al distributore e picchia la moglie, poi scappa. Arrestato marito violento

RomaToday è in caricamento