Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Minaccia la moglie davanti al figlio, poi si scaglia contro di lei con calci e pugni

L'intervento dei carabinieri all'Osteria del Curato. In manette un 44enne

Non aveva mai avuto il coraggio di denunciarlo ma l’ennesimo episodio, accaduto nella serata di lunedì in un appartamento in zona Osteria del Curato, al Tuscolano, l’ha convinta a dire basta: vittima la moglie di un 44enne moldavo che, dopo essere stata fatta bersaglio delle "solite" minacce e violenze di fronte al loro figlio di 20 anni, ha deciso di chiamare il 112. 

I Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, intervenuti in pochi minuti sul posto, hanno dovuto faticare non poco per contenere lo scatto d’ira del marito che, alla vista delle divise, conscio che a chiamarle fosse stata proprio la moglie, per fargliela pagare, ha tentato nuovamente di scagliarsi contro di lei, una connazionale di 40 anni con calci e pugni.

Il violento è stato immobilizzato e portato in caserma, da dove, poi, è stato trasferito nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la moglie davanti al figlio, poi si scaglia contro di lei con calci e pugni

RomaToday è in caricamento