rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Tivoli

Già picchiata dal compagno lo aveva perdonato, poi la ripresa delle violenze

In manette è finito un uomo di 30 anni. I maltrattamenti in famiglia andavano avanti dal 2015

Già nel 2015 la donna aveva denunciato il suo compagno perché l’aveva minacciata e picchiata ma poi, dietro la promessa di non ripetere più quei comportamenti, l’aveva perdonato e riaccolto in casa.

Compagno violento a Tivoli 

All’inizio di quest’anno però, un romeno di 30 anni, spesso ubriaco, ha ricominciato a minacciare e malmenare la sua convivente che, ogni volta, ha chiamato la Polizia di Stato ed è andata al Pronto Soccorso per farsi medicare.

Picchiata più volte dal compagno 

Gli investigatori del commissariato di Tivoli, raccolti gli atti ed i referti medici, hanno mandato tutto alla competente Autorità Giudiziaria, che ha disposto la custodia cautelare in carcere per il ragazzo. Il 30enne è stato così arrestato dagli stessi poliziotti ai quali più volte la vittima si era rivolta per chiedere aiuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Già picchiata dal compagno lo aveva perdonato, poi la ripresa delle violenze

RomaToday è in caricamento