rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Torrespaccata: aggredisce la compagna ed il padre all'interno della pizzeria

Il 37enne è stato poi arrestato dalla polizia

“Ho fatto bene a lanciarglielo in faccia, se lo merita la str***”. Questa la frase che un 37enne ha continuato a riferire alla polizia dopo aver aggredito il padre ed aver ferito la compagna lanciandole un portatovaglioli in legno. E’ accaduto in una pizzeria a Torrespaccata dove gli agenti hanno poi arrestato un 37enne. Le violenze nel pomeriggio di martedì. 

A chiamare la polizia la stessa fidanzata del violento, dopo essere stata aggredita dal compagno, un romano titolare della pizzeria. All’arrivo della volante il 37enne è quindi entrato nel locale cominciando a danneggiarlo. Entrati i poliziotti nell’esercizio commerciale l’uomo, visibilmente ubriaco, ha proseguito a minacciare la compagna sino a quando ha preso un portatovaglioli in legno e lo ha scagliato contro la donna colpendola al volto e ferendola.

Arrivato anche il padre del 37enne a difesa della donna, il violento si è scagliato contro l’uomo colpendolo con una testata al volto. Riusciti a fermarlo non senza difficoltà gli agenti lo hanno quindi identificato ed arrestato per violenza, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. Ferito anche un poliziotto, repertato al Policlinico Casilino con 7 giorni di prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrespaccata: aggredisce la compagna ed il padre all'interno della pizzeria

RomaToday è in caricamento