Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Picchiata dal compagno si barrica in una stanza con il figlio minorenne

Ad essere arrestato in flagranza di reato dai carabinieri un uomo di 56 anni

Immagine di repertorio

Si è barricata in una stanza di casa con il figlio minorenne dopo essere stata picchiata dal compagno violento. È accaduto a Bracciano dove i Carabinieri della Sezione Radiomobile della compagnia lacustre hanno arrestato, in flagranza di reato, un 56enne del posto, per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

L’uomo, ubriaco ed al culmine dell’ennesimo litigio, scoppiato per futili motivi all’interno delle mura domestiche, ha aggredito la compagna convivente ed il figlio minorenne della donna. E’ stata proprio la vittima a chiamare i Carabinieri, dopo essere riuscita a barricarsi dentro una stanza dell’abitazione, per sfuggire ad ulteriori violenze.

Appena giunti, i militari hanno bloccato il reo vistosamente esagitato nei confronti della donna e del ragazzo. I due familiari sono stati soccorsi ed accompagnati al pronto soccorso, dove sono stati medicati e dimessi con alcuni giorni di prognosi. L’uomo è stato arrestato ed associato al carcere di Rebibbia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal compagno si barrica in una stanza con il figlio minorenne

RomaToday è in caricamento