Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca La Storta / Via di Baccanello

Picchiata dal compagno esce dall'ospedale e viene aggredita una seconda volta

La donna ha denunciato l'uomo raccontando anche precedenti violenze subite sempre dal 53enne

Picchiata dal compagno si è recata in ospedale affermando di essersi fatta male da sola. Una volta uscita dal pronto soccorso ha subito una seconda aggressione sempre da parte dell'uomo che le ha dato il coraggio di denunciarlo e scoperchiare anche le precedenti violenze. In manette è finito un uomo romano di 53 anni, arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia dai carabinieri della stazione La Storta. 

La donna, 46 anni, romana, ha denunciato di essersi recata in ospedale dopo aver subito delle violenze dall’uomo ma al pronto soccorso ha riferito di essersi fatta male da sola, a seguito di un incidente domestico. Mentre stavano rientrando dall’ospedale per raggiungere l’abitazione dell’uomo, la donna ha inoltre denunciato di essere stata nuovamente aggredita in auto dal compagno e a quel punto non ha esitato a chiamare il 112 e chiedere aiuto.

I militari dell'arma  sono intervenuti immediatamente riuscendo a intercettare l’auto in via di Baccanello. L’uomo è stato arrestato e condotto in caserma, dove si è recata anche la donna per denunciarlo, raccontando degli ultimi episodi di violenza e di un episodio precedente avvenuto nel 2023. Anche in quell’occasione la donna non aveva voluto denunciarlo.

I militari hanno attivato subito il codice rosso, sempre in stretto contatto con la procura della Repubblica di Roma e l’uomo è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Condotto presso le aule di piazzale Clodio, l’arresto del 53enne è stato convalidato e nei suoi confronti è stato applicato il divieto di avvicinamento alla donna, con il braccialetto elettronico.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal compagno esce dall'ospedale e viene aggredita una seconda volta
RomaToday è in caricamento