menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Picchiata dal compagno con un bastone di ferro, ricoverata in ospedale con una ferita alla testa

Le violenze in un'abitazione di Montespaccato. In manette un 26enne

L'ha picchiata con un bastone di ferro costrigendola alle cure dell'ospedale. E' accaduto a Montespaccato dove i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 26enne originario del Burkina Faso, domiciliato a Roma e incensurato. 

L'uomo è stato bloccato, grazie ad una segnalazione giunta al 112, subito dopo aver violentemente picchiato la compagna – una 26enne originaria del Congo – causandole ecchimosi su tutto il corpo e una ferita alla testa con un bastone in ferro, trovato sul posto dai militari e sequestrato.

La donna è stata trasportata all’Aurelia Hospital dove è stata trattenuta in osservazione. Grazie agli accertamenti dei sanitari, sono emersi ulteriori episodi di violenza, mai denunciati dalla vittima, per paura di ritorsioni.

Nel corso delle attività di ricostruzione della sua vicenda, i Carabinieri hanno anche appreso che a novembre del 2019, per circa 2 mesi, la ragazza era stata ospitata in un centro antiviolenza della Capitale insieme ai 2 figli minori proprio a seguito dell’ennesimo atto di violenza subito.

Il compagno violento, arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, è stato portato nel carcere di Regina Coeli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento