Cronaca

Piazza Trilussa, lancia bottiglia di birra contro i carabinieri: 25enne fermato con lo spray urticante

Il ragazzo di 25 anni è stato identificato e arrestato con l'accusa di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale

Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere e quelli del Nucleo Radiomobile di Roma, su segnalazione giunta al numero di emergenza 112, sono intervenuti in piazza Trilussa per un uomo che stava disturbando e importunando i passanti.

I militari al loro arrivo hanno notato l’uomo che stava brandendo una bottiglia di birra, in evidente stato di alterazione dovuta all’alcol, e all’atto di identificarlo ha lanciato la bottiglia contro i Carabinieri senza colpirli per poi fuggire. L’uomo privo di documenti, è stato raggiunto dai militari che per bloccarlo hanno dovuto fare uso dello spray urticante in dotazione. Lo straniero, un cittadino albanese di 25 anni identificato grazie al foto segnalamento, è stato arrestato con l’accusa di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Trilussa, lancia bottiglia di birra contro i carabinieri: 25enne fermato con lo spray urticante

RomaToday è in caricamento