Cronaca Parioli / Piazza Euclide

Pariolini molesti, tolleranza zero: blitz e controlli a piazza Euclide

La piazza dei Parioli riscoperta come punto di ritrovo dai giovani di Roma Nord. Schiamazzi e sosta selvaggia con le minicar: dai residenti valanga di esposti. E dalla polizia arrivano controlli e multe

Foto d'archivio

Ritorno di fiamma tra i pariolini e Piazza Euclide. Il grande piazzale a due passi dall'Auditorium è la nuova, o meglio rinnovata, meta dei giovani rampanti di Roma Nord che ogni sera, in particolare durante il week end, la riempiono proprio come accadeva fino ai primi anni del Duemila quando, con l'arrivo di retate, controlli serrati e la concomitante notorietà acquista da Ponte Milvio grazie pure al romanzo di Federico Moccia,  la movida degli adolescenti di quel quadrante della città si spostò all'ombra della Torretta Valadier dove ai tempi era la "tolleranza" su tutti i piani a farla da padrona.

Oggi, a distanza di un decennio, la riscoperta di un'intera generazione di Piazza Euclide letteralmente presa d'assalto dai teenagers e dalle loro minicar tanto da divenire un grande parcheggio a cielo aperto con le "macchinette" posteggiate in modo selvaggio e disordinato proprio nel bel mezzo della piazza, dove però degli stalli non v'è traccia. 

Così tra motori rumorosi, via vai e schiamazzi Piazza Euclide, che insieme a Piazza Cavour è diventato uno dei ritrovi più amati dai giovani di Roma Nord, è entrata nel mirino delle forze dell'ordine.

Ad intensificare i controlli gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori, allertati  dai numerosi esposti dei residenti, indispettiti dai disagi creati da confusione e sosta selvaggia. Disturbo della quiete pubblica e ostacolo alla viabilità quanto lamentato dagli abitanti di quello spicchio di città ai piedi dei Parioli. 

Da li controlli serrati e numerose contravvenzioni per inosservanza del codice della strada elevate dai poliziotti nei confronti dei proprietari delle minicar indisciplinati.

"I controlli continueranno anche nei prossimi giorni" - assicurano dal commissariato Villa Glori. Tolleranza zero dunque nei confronti dei pariolini rumorosi e trasgressori. E di lavoro, vista anche la stagione estiva alle porte, molto probabilmente ce ne sarà parecchio. Agli abitanti di quelle palazzine non resta forse che armarsi di tanta pazienza. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pariolini molesti, tolleranza zero: blitz e controlli a piazza Euclide

RomaToday è in caricamento