Gli scoppia in mano un petardo: amputate tre dita a un 12enne

E' successo ieri a Marcellina. L'eliambulanza del 118 ha trasportato il ragazzino al policlinico Gemelli. Sul posto anche i Carabinieri

Si divertiva in strada a far scoppiare petardi, con alcuni coetanei, come capita spesso ai ragazzini sotto le feste. All'improvviso uno dei 'botti' gli è scoppiato in mano. E' successo ieri a Marcellina, in provincia di Roma, a un 12enne. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzino è stato trasportato dal 118 con l'eliambulanza al policlinico Gemelli, e ha subito l'amputazione di tre dita della mano destra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento