Ostia, pestato a calci e pugni sul lungomare: 58enne in prognosi riservata

Si tratta di un senza fissa dimora. Acquisite le immagini delle telecamere della zona per risalire ai responsabili del pestaggio

Riverso a terra, in una pozza di sangue, ancora cosciente. Così i poliziotti del commissariato di Ostia hanno ritrovato un 58enne italiano, senza fissa dimora nella notte tra venerdì e sabato. Siamo sul lungomare Paolo Toscanelli dove, sulle panchine della zona, l'uomo trovava solitamente riparo ed anche per questo era persona nota. Il ritrovamento è avvenuto per caso, durante i controlli nella zona. 

Pochi minuti dopo l'uomo ha perso conoscenza, non riuscendo così a raccontare a forze dell'ordine e soccorritori quanto accaduto. Trasportato al Grassi di Ostia si trova ricoverato in gravi condizioni. A distanza di 24 ore la prognosi è ancora riservata, con l'uomo che lotta tra la vita e morte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto confermato a RomaToday da fonti di polizia, si sarebbe trattato di un vero e proprio pestaggio, avvenuto senza l'ausilio delle armi. Il dettaglio è desunto dall'assenza di segni di armi o corpi contundenti. Picchiato a calci e pugni quindi, da chi è ancora oggetto di indagine. Acquisite le telecamere della zona, sono in corso le verifiche su quanto accaduto. Non esclusa la lite tra senza fissa dimora per futili motivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento