Cronaca Centro Storico / Via di Ripetta

Musicista pestato: identificato un quarto aggressore dalla Digos

Il quarto aggressore sarebbe un giovane di 18 anni che però è stato denunciato a piede libero perché avrebbe avuto un ruolo minore rispetto ai tre fermati

Identificato un altro presunto aggressore di Alberto Bonanni, il musicista pestato a Monti che lotta tra la vita e la morte. Si tratta di un giovane di 18 anni, identificato dalla Digos e  denunciata in stato di libertà per concorso in tentato omicidio
Dagli elementi acquisiti il 18enne avrebbe avuto un ruolo minore rispetto ai tre fermati, non essendo stato coinvolto nelle fasi più cruente dell’aggressione. In particolare, da quanto emerso, sembra che i quattro si trovassero insieme nella piazzetta limitrofa, quando, saputo del diverbio tra il residente ed il gruppo di ragazzi tra cui vi era la vittima, tutt’ora ricoverata in ospedale, si sono precipitati “in difesa” dell’uomo.

Nel corso dell’attività è stato inoltre identificato un quinto soggetto, la cui posizione è adesso al vaglio.
Nelle prossime ore gli sviluppi investigativi saranno oggetto di un’informativa di reato diretta al Sostituto Procuratore della Repubblica di Roma dr.ssa Sereni, titolare delle indagini, ed in costante contatto con la Digos.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musicista pestato: identificato un quarto aggressore dalla Digos

RomaToday è in caricamento