Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Ariccia

Scomparso capocantiere di Ariccia: scende dal pullman alla Stazione Tibus e sparisce

Costel Stingaciu doveva prendere il treno per Campoleone per raggiungere un collega di lavoro

E' sparito dopo esser arrivato in pullman alla Stazione  Tibus. A far perdere le proprie tracce Costel Stingaciu, 45enne romeno residente ad Ariccia, ai Castelli Romani, dove lavora da un anno come capocantiere di una ditta del posto. Come scrive Chi l'ha Visto? l'operaio era arrivato lo scorso martedì alle 5:30 a Roma dopo aver trascorso qualche giorno in Calabria presso alcuni parenti. 

Scomparso Costel Stingaciu 

Arrivato a Tiburtina, l'autista del pullman ha riferito ai colleghi dell'uomo di aver visto Costel Stingaciu scendere dal bus.  Da lì dovrebbe aver preso la metropolitana per andare alla stazione Termini e poi un treno per Campoleone (Aprilia) dove lo aspettava un collega di lavoro. L'operaio residente ai Castelli non è però mai arrivato a destinazione. 

Tornato a casa dalla sorella

A distanza di una settimana, nella gioranta del 19 marzo, l'uomo è tornato a casa dalla sorella nel cosentino. Come si legge sulla pagina di Chi l'ha visto? "E' in buona salute e i familiari hanno ringraziato il pubblico del programma".

Capocantiere di Ariccia scomparso a Roma 

Il 45enne romeno, al momento della scomparsa aveva con sé uno smartphone nero, i documenti e una busta di tela gialla e verde con alcuni acquisti fatti in macelleria e una giacca da lavoro arancione. Alto 1,72, occhi e capelli castani, con dei vistosi baffi, indossava un giubbotto con cappuccio di colore nero, un maglione nero, pantaloni di velluto blu scuro, scarpe da ginnastica bianche e nere, ed un cappello nero e grigio con visiera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso capocantiere di Ariccia: scende dal pullman alla Stazione Tibus e sparisce

RomaToday è in caricamento