menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade nel Tevere da Ponte Marconi e scompare nelle acque: ricerche in corso nel fiume

Sul posto i sommozzatori e tutti i mezzi di soccorso

Lotta contro il tempo nelle acque del Tevere dove una persona è scomparsa nel fiume romano dopo essere caduta da Ponte Guglielmo Marconi. La chiamata ai soccorritori poco dopo le 9:00 quando alcuni testimoni hanno indicato al 112 un uomo cadere nel fiume dal parapetto del ponte dell'omonimo quartiere del Municipio Arvalia.

Gli accertamenti sono affidati agli agenti del Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni ai 'caschi bianchi' l'uomo, di circa 65 anni di età, con un cappello in testa, sarebbe salito sul parapetto del ponte volontariamente. Inutili i tentativi di farlo desistere dai propri intenti da parte di alcuni passanti con l'uomo che poi si sarebbe gettato nel Tevere sparendo nelle acque del fiume. 

Attivata la macchina dei soccorsi sul posto è intervenuto il personale del 118, i poliziotti della squadra fluviale ed i sommozzatori dei vigili del fuoco con la squadra APS 7A che hanno cominciato le ricerche della persona inghiottita dalle acque del Tevere, al momento con esito negativo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento