Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

"Tritaerba" in auto, scatta la perquisizione e gli trovano droga in casa: arrestato

Il 27enne è stato trovato in possesso di un grinder per sminuzzare la marijuana durante un controllo stradale da parte dei carabinieri

Il grinder in auto e la droga in casa. A mettere nei guai un 27enne italiano il tritaerba per la marijuana che il giovane aveva nella vettura che stava conducendo in zona Casalotti. Fermato dai carabinieri, i militari hanno fatto scattare la perquisizione nella sua abitazione.

Nell'appartamento del giovane i carabinieri hanno quindi proceduto ad una perquisizione ed hanno rinvenuto diversi grammi di hashish e marijuana. Il 27enne è quindi stato arrestato e accompagnato presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L'arresto è arrivato nell'ambito di un'azione mirata al contrasto dei reati in maniera di stupefacenti attuato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Cassia unitamente ai colleghi della Stazione Roma Casalotti.

In questo ambito un 68enne italiano, con la complicità di un 30enne albanese, è stato stato sorpresi dai Carabinieri, durante un controllo alla circolazione stradale, con diversi grammi di cocaina nascosta in macchina.  I militari, insospettiti dalla manovra del conducente che, alla vista della pattuglia, accostava bruscamente al lato della strada, hanno proceduto a fermarli ed a controllare il loro veicolo. 

I due uomini sin da subito si sono mostrati in forte stato di agitazione ed il controllo approfondito dei Carabinieri ha permesso di rinvenire altre dosi della stessa sostanza, nascoste sotto il sedile del conducente. I due sono quindi stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tritaerba" in auto, scatta la perquisizione e gli trovano droga in casa: arrestato

RomaToday è in caricamento