San Basilio: pensionato coltivava marijuana in casa, sequestrati 5 chili

Il 61enne è stato scoperto dagli agenti di polizia. Quattordici le piante rinvenute dai cani antidroga. In casa anche 3875 euro in contanti

La marijuana sequestrata dalla polizia a San Basilio

Un pensionato con il pollice verde per la marijuana. E' quanto hanno scoperto gli agenti di polizia di stato che hanno arrestato ieri a San Basilio un 61enne nell’ambito dei servizi straordinari finalizzati alla repressione del traffico di stupefacenti.

CANI ANTIDROGA - L'uomo, un romano di 61 anni, è finito in manette grazie al fiuto di Yago e Alek – cani poliziotto – della Questura che, dopo aver annusato l’odore inconfondibile della marijuana, hanno condotto gli investigatori proprio davanti all’appartamento dell’uomo. Durante la perquisizione, nella camera da letto, i 

CINQUE CHILI DI MARIJUANA - I poliziotti del commissariato San Basilio hanno rinvenuto una vera e propria serra adibita alla coltivazione di droga con tanto di impianto per l’ irrigazione e ventilatori. Sequestrate 14 piante di marijuana per un peso di 5 chili nonché 3.875 euro in banconote di vario taglio, provento dell’attività illecita. Rinvenuto inoltre, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle singole dosi. Accompagnato negli uffici del commissariato per l’uomo sono scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento