In smart working scarica video e immagini pedopornografiche, trovati 13mila files

La scoperta da parte della polizia postale. In manette un 52enne

Oltre tredicimila fra video ed immagini pedopornografiche. A mettere gli agenti sulle tracce dell’uomo un traffico anomalo sulla linea utilizzata dal dipendente di un gestore telefonico, collocato in smart working, a causa delle limitazioni dovute alla pandemia da Covid 19, che aveva insospettito il datore di lavoro.

E così, dopo la denuncia, gli investigatori della Polizia Postale di Roma iniziavano le indagini che rivelavano, però uno scenario sconvolgente.

L’impiegato, un romano di 52 anni, utilizzando la rete Internet aziendale, anziché lavorare scaricava immagini a sfondo sessuale riproducenti bambine dalla evidente età preadolescenziale, nonché numerosi video con atti sessuali con soggetti minori in tenera età. L’uomo che, catalogava il materiale in maniera meticolosa all’interno di cartelle, deteneva una quantità impressionante di materiale, oltre 13.000 files immagini e 150 video dal contenuto palesemente pedopornografico

L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, è stato associato alla casa circondariale Regina Coeli. Battaglia contro la pedopornografia che proprio nel corso del weekend aveva portato la polizia postale ad arrestare altri due uomini trovati con oltre 3500 fra video e foto pedopornografiche. In quel caso nell’abitazione di un 42enne vennero trovate alcune foto raccapriccianti che l’uomo tenere appese in camera come fossero dei quadri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento