Via di Ripetta pedonale? "Tutto rimandato al post elezioni"

Lo ha annunciato il sindaco Alemanno. "La sperimantazione si farà ma dopo la campagna elettorale"

Tutto congelato fino al post elezioni, con buona pace di alcuni cittadini, non di tutti. Niente pedonalizzazione di via di Ripetta, per il momento. Il sindaco Alemanno ha annunciato il rinvio a margine di una visita alla caserma dei Carabinieri della compagnia Roma Casilina. La sperimentazione che doveva avvenire prima di Natale aspetterà.

"Rinvieremo a dopo la campagna elettorale l'approfondimento e la discussione sulla pedonalizzazione integrale del Tridente, e quindi di via di Ripetta" ha risposto il sindaco a domanda specifica sullo stato dell'arte della mobilità nel centro storico. Si tratta solo di un rinvio comunque, l'ennesimo. Sì perché una fase di dialogo è ancora prevista visto che non ci sono solo i detrattori. C'è anche qualcuno che via di Ripetta la vuole chiusa al traffico. "Abbiamo effettuato una consultazion ampia che ha prodotto una forte spaccatura tra il fronte di quelli a favore della pedonalizzazione e di quelli contrari" ha detto il primo cittadino.

Per quanto riguarda invece il fronte dei bus turistici Alemanno ha spiegato che "si sta per completare la gara grazie alla quale avremo una notevole semplificazione della gestione del servizio. Gli operatori passeranno da 12 a 4 e saranno obbligati a coordinarsi tra di loro per i passaggi più delicati. Nel centro storico avremo un percorso più rapido con solo 6 pullman all'ora. E poi ci sara l'obbligo di usare pullman elettrici di limitate dimensioni. Dopo la gara il disagio dei bus turistici e open bus sarà clamorosamente ridotto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come già detto quello post elettorale è solo uno dei tanti rinvii. La pedonalizzazione doveva svolgersi a dicembre, una sperimentazione temporanea dei pro e dei contro e un tentativo di capire se, a lavori di restyling conclusi e in attesa del famoso parcheggio del Galappotoio che con un trenino sottorraneo dovrebbe portare al tridente, la pedonalizzazione è fattibile. Ricordiamo che il piano di stop alle auto è previsto nel progetto Millennium ma che, per il momento, l'unico provvedimento ufficiale riguarda l'abolizione del passaggio di bus turistici. Sulle auto nessuna presa di posizione ufficiale e,per qualcuno, i nuovi marciapiedi sarebbero troppo stretti perchè sia previsto un blocco effettivo. Insomma, il braccio di ferro tra favorevoli e contrari va avanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento