Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Bimbo di tre anni morso da un pastore tedesco: portato al Bambin Gesù

L'animale, di proprietà dello zio, ha attaccato all'improvviso il piccolo che stava giocando

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri, venerdì 23 aprile, a Guidonia Montecelio. Un bimbo di 3 anni è stato azzannato al volto da un pastore tedesco di sette anni. Il piccolo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della locale tenenza intervenuti sul posto, stava giocando quando all'improvviso l'animale, di proprietà dello zio, si è scagliato contro di lui. 

Ferito al volto, per il bimbo è stato necessario richiedere l'intervento dell'elisoccorso. Le ferite infatti hanno consigliato il trasporto all'ospedale pediatrico bambin Gesù di Roma. Qui si trova ora ricoverato in condizioni stazionarie: non è in pericolo di vita ma viene tenuto sotto osservazione. 

Sono in corso, da parte dei carabinieri, degli accertamenti sull'animale segnalato all'autorità sanitaria. Una relazione è stata inviata anche all'autorità giudiziaria. Il cane, sette anni, era regolarmente vaccinato ed era solito interagire con il piccolo. Il nucleo familiare viveva infatti in abitazioni adiacenti. 

Esistono razze pericolose di cani? Un'addestratrice ci spiega perché non è così

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di tre anni morso da un pastore tedesco: portato al Bambin Gesù

RomaToday è in caricamento