rotate-mobile
Cronaca Monteverde / Piazza Pietro Merolli

Parco Merolli, Massaro: "Dove sono i giochi?". Galletti: "Lì mai stati, non c'è spazio"

Polemica tra i due candidati alle prossime amministrative municipali. L'assessore uscente spiega: "Giardini riaperti grazie a collaborazione con percettori del reddito di cittadinanza"

A piazza Pietro Merolli, zona Colli Portuensi, c'è un'area verde recentemente riqualificata e riaperta al pubblico. Nei giorni scorsi il candidato presidente del Centrodestra, Pietrangelo Massaro, è andato a fare un sopralluogo denunciando l'assenza dei giochi per bambini: "L'area verde avrebbe dovuto ospitare uno spazio per i giochi - le parole dell'esponente di Forza Italia - ma così non è stato, con grande danno delle famiglie del quartiere. Chiediamo risposte all'amministrazione uscente e ci impegnamo a prendere in mano questo dossier, una volta al governo del territorio, occupandoci di questo giardino facendolo diventare finalmente un'area giochi per bambini". 

Interpellato da Roma Today, l'assessore al Verde del XII Municipio e candidato presidente per il Movimento Cinque Stelle, Alessandro Galletti, ha replicato: "Innanzitutto lì non ci sono mai stati i giochi - specifica - e mai potrebbero esserci, perché manca lo spazio per legge previsto. Ci devono essere delle distanze di sicurezza da rispettare e a piazza Merolli tra alberi, una fontana e la struttura dove si svolgevano le attività della ludoteca, non vedo dove potrebbero essere installati scivoli e altalene". 

Galletti poi racconta in che modo il giardino di piazza Merolli è stato riportato all'attività: "Il Municipio ha messo in piedi un progetto che coinvolge i percettori del Reddito di Cittadinanza residenti nel territorio, oltre una trentina coinvolti. Con questa iniziativa  - spiega Galletti - non soltanto si restituisce ai cittadini l’area ma si avvia un progetto di inclusione sociale di fondamentale importanza, soprattutto in un momento in cui una misura di civiltà come il Reddito di Cittadinanza e le persone che ne beneficiano vengono fatte oggetto di attacchi violenti ed indegni".

Grazie all'attività coordinata tra ente locale e cittadini, sono state installate nuove panchine, realizzati vialetti ed è in fase di realizzazione un orto urbano. "Grazie a loro - conclude Galletti - il giardino viene tenuto aperto dal lunedì al venerdì". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Merolli, Massaro: "Dove sono i giochi?". Galletti: "Lì mai stati, non c'è spazio"

RomaToday è in caricamento