menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti Covid, chiuso Colle Oppio: parchi e passeggiate piene aspettando la zona arancione

Sono circa duemila i controlli effettuati dalla polizia locale tra pedoni, veicoli e attività commerciali.

Complice il bel tempo e spinti della prospettiva di passare dalla zona rossa a quella arancione, in tanti sabato si sono riversati nei parchi, sulle coste dei laghi e sul lungomare di Ostia. Alla fine è bastata una tuta, una bicicletta, i pattini o la "scusa" di andare al supermercato, per godersi sprazzi di libertà limitata.

Alle ore 17.30 circa le pattuglie del I Gruppo centro della Polizia locale hanno chiuso una parte del parco del Colle Oppio, a causa di assembramento con la presenza di un gruppo di circa 150 persone che affollava un'area del parco. La chiusura si è resa necessaria per far defluire i presenti e ripristinare le condizioni di sicurezza.

Per tutto il giorno gli agenti sono stati impegnati nella vigilanza dei parchi, con agenti del Gssu in bicicletta che sono intervenuti laddove necessario, invitando al rispetto delle regole. Attività di controllo delle pattuglie anche nelle località maggiormente frequentate del Centro Storico e sul lungomare capitolino. 

E pensare che, nella giornata di sabato, la sindaca Virginia Raggi aveva elogiato il comportamento dei romani in zona rossa: "Non è ancora il momento di abbassare la guardia. Lo so bene: dopo un anno tutto questo diventa più difficile, ma io credo fermamente nel grande spirito di responsabilità di noi romani. Lo abbiamo dimostrato in questi mesi, siamo stati bravi, sacrificandoci e adeguandoci a quanto ci veniva richiesto. Dobbiamo continuare a essere responsabili, rispettando le regole ed evitando assembramenti. E vi invito a farlo anche durante questo fine settimana. Solo così, con il contributo di tutti, potremo tornare il prima possibile alla normalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento