rotate-mobile
Cronaca Acilia

Coronavirus: trovato nel parco insulta i carabinieri e prende due denunce

E’ accaduto in un’area verde di Acilia. Accusato di oltraggio e violazioni delle prescrizione per il contenimento del Covid19

Lo hanno trovato in un parco di Acilia i Carabinieri ma invece di giustificare la propria presenza nell’area verde li ha insultati rimediando due denunce. Ad essere accusato di oltraggio a pubblico ufficiale un 67enne del posto il quale, a seguito di controllo, mentre si trovava a passeggio all’interno di un parco – senza giustificato motivo –, ha iniziato ad inveire ad alta voce contro i militari. 

L’uomo, dopo essere stato identificato, è stato denunciato al Tribunale di Roma e contravvenzionato per la violazione delle attuali misure di contenimento epidemiologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: trovato nel parco insulta i carabinieri e prende due denunce

RomaToday è in caricamento