Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca San Lorenzo / Piazzale del Verano

Minaccia due ragazze che avevano appena parcheggiato: arrestato posteggiatore abusivo

Il 46enne è finito in manette per tentata estorsione. I fatti in piazzale del Verano, il fermo da parte dei carabinieri

Foto d'archivio

Si sono rifiutate di dargli 1 euro dopo aver parcheggiato l'auto a San Lorenzo. Per questo due giovani ragazze di 28 e 30 anni sono stati minacciate da un cittadino cubano di 46 anni, parcheggiatore abusivo al piazzale del Verano. Una tentata estorsione costata l'arresto al cittadino straniero nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, poi fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

TENTATA ESTORSIONE - I fatti la sera dello scorso 26 dicembre quando il 46enne ha minacciato le due donne che, dopo aver posteggiato la loro autovettura, si erano rifiutate di corrispondergli l’offerta di 1 euro a fronte del “servizio” da lui reso nella piazza antistante il cimitero monumentale di via Tiburtina. 

ALLERTA AL 112 - Le vittime hanno immediatamente contattato il 112spiegando l’accaduto e i Carabinieri, intervenuti in breve tempo, sono riusciti ad individuare il 46enne e ad ammanettarlo. L'uomo è stato giudicato con rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia due ragazze che avevano appena parcheggiato: arrestato posteggiatore abusivo

RomaToday è in caricamento