menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Papa Francesco rimane chiuso in ascensore. Il ritardo all'Angelus e il ringraziamento ai vigili del fuoco

"Grazie ai vigili del fuoco, facciamo loro un applauso", ha detto il Pontefice spiegando ai fedeli il ritardo di qualche minuto all'Angelus di oggi

Un piccolo incidente ha ritardato di qualche minuto l'arrivo di Papa Francesco oggi alla finestra del Palazzo apostolico per la recita dell'Angelus. Cos'è successo? Il Papa è rimasto chiuso in ascensore, come ha spiegato lui stesso ai fedeli accorsi per ascoltare il consueto Angelus della domenica. 

Il Papa chiuso in ascensore per 25 minuti

"Devo scusarmi per il ritardo, sono rimasto chiuso nell'ascensore 25 minuti, per un calo di tensione - ha detto Francesco rivolto ai fedeli radunati in Piazza San Pietro -. Sono venuti i Vigili del Fuoco e dopo 25 minuti l'ascensore è riuscito a ripartire. Ringrazio i Vigili del Fuoco. Facciamogli un applauso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento