Paolo Di Vetta e Luca Fagiano tornano liberi

Per i due attivisti è stato predisposto l'obbligo di firma tre volte alla settimana. Il 5 novembre la decisione del gup in merito al rinvio a giudizio

Tornano liberi Luca Fagiano e Paolo Di Vetta i due leader dei movimenti di lotta per la casa agli arresti domiciliari dal 20 maggio scorso. A deciderlo il gip Cinzia Parasporo che ha disposto l’obbligo di firma tre volte alla settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento di notifica era arrivato proprio al termine di una manifestazione a Montecitorio il 20 maggio scorso. I due attivisti infatti erano già stati raggiunti dalle misure cautelari in seguito a dei disordini avvenuti il 31 ottobre dello scorso anno in via del Tritone in concomitanza con la Conferenza Stato-Regioni.  Il 5 novembre il gup Simonetta D’Alessandro si pronuncerà sulla richiesta di rinvio a giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento