E' morto a Roma Paolo Cenci: aveva vestito politici e presidenti

I funerali si sono svolti nella chiesa di Ponte Milvio, poi il feretro di Paolo Cenci è stato portato a Scheggia, vicino Gubbio

E' morto a Roma a 90 anni Paolo Cenci, storico proprietario della boutique di via Campo Marzio. È morto domenica mattina, dopo 60 di fervente attività.

Aveva vestito i più grandi politici della Prima Repubblica. Ma poi, anche le generazioni successive. L'esercizio era nato negli stessi locali nel 1926, per mano del padre Davide, e il grande negozio su due piani era rimasto quasi uguale, classico ed elegante, fino ad oggi.

Nel corso degli anni aveva aperto altre due succursali del negozio a Milano e a New York. I funerali si sono svolti nella chiesa di Ponte Milvio, poi il feretro di Paolo Cenci è stato portato a Scheggia, vicino Gubbio, luogo di origine della famiglia. 

"Roma perde un altro pezzo di storia. Un grande uomo che ci abbandona". Così all'Adnkronos David Sermoneta. Il presidente dei commercianti del centro storico per la Confcommercio, ricorda così Paolo Cenci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento