Cronaca Ostia

"Ha palpeggiato le nostre figlie in spiaggia": la denuncia delle mamme di Ostia. Identificato un uomo

Le mamma di alcune bambine di 10 anni hanno sporto denuncia ai carabinieri. I miliari hanno identificato un uomo e inviato una informativa alla Procura di Roma

"Ha palpeggiato le nostre bambine". Questa la denuncia delle mamme di Ostia testimoni del fatto avvenuto in uno stabilimento del litorale romano. Il responsabile dei fatti, un uomo italiano, è stato identificato dai carabinieri di via dei Fabbri Navali: sul suo conto è stata inviata una informativa alla Procura di Roma con una richiesta di misura cautelare per il reato di violenza sessuale su minore. 

A raccontare l'episodio le mamme delle bambine che, a RomaToday, spiegano: "Lo abbiamo visto mentre seguiva e palpeggiava. Sia in piscina, che nello stabilimento, che alla fontanella".

In pochi minuti, quindi, si è creata tensione nel lido con le famiglie che hanno chiamato i carabinieri e presentato formale denuncia presso la caserma di Ostia. L'uomo è stato identificato: è accusato di violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha palpeggiato le nostre figlie in spiaggia": la denuncia delle mamme di Ostia. Identificato un uomo

RomaToday è in caricamento