Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Piazzale dei Bersaglieri

Palomara Sabina: lite finita a sprangate, arrestato 53enne

51enne preso a sprangate in testa con un bastone di ferro dopo una lite in una piazza di Palombara Savbina. Probabilmente futili i motivi della lite

Ha preso a sprangate una persona con un bastone di ferro, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri. E' un 53enne di origini siciliane, da tempo residente a Moricone (RM), l’accusa è di lesioni personali aggravate. I militari lo hanno fermato in piazzale dei Bersaglieri dove poco prima aveva acceso, probabilmente per futili motivi, una discussione con un 51enne di Palombara Sabina.


Gli animi si sono scaldati più del dovuto e il 53enne ha improvvisamente afferrato un bastone in ferro ed ha iniziato a colpire ripetutamente alla testa e al volto il suo antagonista. Frattura scomposta delle ossa nasali e ferite multiple al volto e alla testa, è stato ricoverato all'ospedale di Monterotondo. Ne avrà per 25 giorni. Il suo aggressore sarà processato con rito direttissimo in mattinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palomara Sabina: lite finita a sprangate, arrestato 53enne

RomaToday è in caricamento