menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: palestra aperta e clienti a fare pesi nonostante il divieto, chiusa dai carabinieri

La scoperta da parte dei carabinieri nella zona di Vitinia

Palestra aperti e clienti a fare pesi. Tutto normale se non fossimo in emergenza Coronavirus con la disposizione della chiusura delle attività decretata dal Dpcm per contrastare la diffusione del contagio del Covid19. Siamo a Vitinia dove i carabinieri della locale stazione hanno effettuato verifiche presso numerose attività commerciali presenti nel territorio.

Proprio in tale ambito, i militari hanno così accertato che una palestra ubicata a Vitinia, del tutto incurante delle vigenti misure per il contenimento dell’attuale emergenza epidemiologica, era regolarmente aperta al pubblico. All’interno i Carabinieri, oltre a 3 avventori regolarmente intenti ad allenarsi ed un istruttore, hanno riscontrato la presenza del titolare, un 35enne romano. 

All’uomo, al quale i militari hanno contestato la relativa violazione amministrativa, è stato altresì notificato il provvedimento di chiusura provvisoria dell’attività per la durata di 2 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento