rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

San Lorenzo: padre litiga con i figli e li accoltella al fianco ed al torace

Grave il più piccolo dei due, trasportato d’urgenza al Policlinico Umberto I. Il 75enne arrestato per tentato omicidio plurimo aggravato

Ha litigato con i figli e poi li ha accoltellati, uno al fianco ed uno al torace. Ad essere poi arrestato per tentato omicidio plurimo aggravato un uomo di 75 anni. Le violenze si sono consumate in un appartamento in zona San Lorenzo. 

I fatti sono accaduti intorno alle 13:00 di oggi, mercoledì 16 dicembre, in un’abitazione nel cuore del quartiere universitario romano. Secondo quanto si apprende l’anziano padre, al culmine di una lite con i figli di 25 e 26 anni, ha impugnato un coltello e li ha colpiti uno al fianco ed uno al torace.

Ad avere la peggio il più piccolo dei due, affidato alle cure dell’ambulanza e trasportato d’urgenza al Policlinico Umberto I di Roma dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ferito, ma meno grave, anche il fratello maggiore, trasportato dal personale del 118 al medesimo nosocomio universitario.

Allertate le forze dell’ordine sul posto sono intervenuti gli agenti dei commissariati San Lorenzo, Porta Pia e Sant’Ippolito di polizia assieme alle volanti. Il padre è stato quindi arrestato con l’accusa di tentato omicidio plurimo aggravato ed associato nel carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Da accertare i motivi del gesto, sul caso indagano gli agenti del commissariato di polizia di via Tiburtina.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: padre litiga con i figli e li accoltella al fianco ed al torace

RomaToday è in caricamento